Laurea Magistrale in Scienze della Nutrizione Umana (LM-61)

PIANO STATUTARIO L-61 SCIENZE DELLA NUTRIZIONE UMANA

Primo Anno
Insegnamenti CFU
Nutrizione a livello metabolico: strutture biochimiche, reazioni e regolazione 6
Nutrizione a livello degli alimenti: tecnologie di produzione e gestione della qualità 10
Nutrizione a livello dell’organismo: tessuti organi e funzioni 10
Nutrizione e microorganismi: infezioni e fermentazioni 10
Intolleranze alimentari, immunità e farmaci 8
Metodologie dell’analisi nutrizionale 8
Economia e diritto dei consumi: regole giuridiche e economiche in nutrizione 9
Totale 61
Secondo Anno
Insegnamenti CFU
Disturbi del comportamento Alimentare e Controllo Ormonale 7
Epidemiologia e genetica della nutrizione 8
La sindrome metabolica e le malattie dell’intestino 8
Alimentazione e stato di salute: modelli nutrizionali tradizionali e innovativi 8
Totale 31
Lingua straniera
Insegnamenti CFU
Inglese 4
Totale 4
Esami a scelta dello studente
Insegnamenti CFU
Metodologie per lo studio degli effetti dei nutrienti sulla risposta cellulare 4
Gestione dei dati e della conoscenza 4
Basi biologiche molecolari del benessere della persona 4
Diritto delle persone e della privacy 4
Nano e micro formulazioni per la nutraceutica 4
Stili di vita e nutrizione nelle varie età della vita 4
Stili di vita e nutrizione per la prevenzione delle patologie croniche 4
Storia della medicina 4
Totale 8
Tirocinio 8
Prova Finale 8
Totale percorso di studi 120

I laureati del Corso di Studi in Scienze della Nutrizione potranno trovare sbocchi professionali nel settore dell’Alimentazione e della Nutrizione umana e delle Scienze della vita (biologia).
Il laureato avrà sia possibilità di impiego in azienda che capacità adeguate per svolgere attività imprenditoriale e di libero professionista, previo superamento dell’esame di Stato e iscrizione all’ordine dei Biologi, negli ambiti precedentemente individuati.

I laureati potranno inserirsi in azienda alimentari, dietetiche, farmaceutiche e in laboratori di controllo e sperimentazione di tecnologie alimentari. Inoltre, le competenze maturate potranno essere messe a frutto in realtà che si occupano di progettazione, sviluppo e valorizzazione di prodotti alimentari (funzionali e tradizionali), oltre che della gestione di sistemi di certificazione. I laureati, oltre che nel settore privato, potranno accedere a posizioni all’interno del settore pubblico, ad esempio in contesti di programmi sanitari nazionali e regionali, avendo un ruolo attivo nella progettazione e partecipazione alla progettazione, monitoraggio e valutazione di programmi nutrizionali.

Per ulteriori informazioni sulla modalità di iscrizione, sui costi e sulle agevolazioni economiche contattare il numero 0644252045 o la mail romaforum@unipegaso.it O infosedevelletri@unipegaso.it